Seleziona una pagina

3 città d’arte romagnole vicino a Cesenatico

da

Home / Arte&cultura - Esperienze e itinerari / 3 città d’arte romagnole vicino a Cesenatico

Cesenatico è una vera e propria piccola città d’arte sul mare, un antico borgo di marinai che conserva nel suo cuore un centro storico davvero sorprendente. Ma è anche molto vicina a grandi città d’arte molto note, sia emiliane che romagnole. Facilmente raggiungibili in auto o con i mezzi di trasporto pubblici sono perfette per trascorrere una giornata della vostra vacanza a Cesenatico sia nella stagione estiva che invernale: vi affascineranno con i loro monumenti, musei, storie, tradizioni e particolarità.

Non perdetevi dunque l’occasione di scoprire queste 3 città romagnole a un’ora circa da Cesenatico per una gita fuori porta, che renderà la vostra vacanza unica:

  1. Ravenna
    Ravenna, raggiungibile in circa 40 minuti, è la città conosciuta in tutto il mondo per i suoi mosaici bizantini. Località non lontana dal mare offre una serie di attrazioni culturali imperdibili: potete trascorrere una piacevole giornata, perdendovi tra le vie del centro storico alla ricerca dei mosaici custoditi nelle Basiliche, patrimonio dell’UNESCO, e alla scoperta delle botteghe artigianali dei mosaicisti, dove conoscere l’antica tecnica del mosaico e acquistare souvenir unici. Da non perdere la Basilica di San Vitale, l’adiacente Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo e il Battistero neoniano con il complesso del Duomo e del Museo arcivescovile, che custodisce la famosa Cattedra d’avorio e la Cappella di Sant’Andrea. Allontanandosi appena dal centro storico, sono conservati alle porte della città altri splendidi monumenti: la Rocca Brancaleone, traccia della dominazione veneziana su Ravenna nel XV secolo, e il meraviglioso e misterioso Mausoleo di Teodorico. Potete visitare l’affascinante Monumento e godervi inoltre una passeggiata nel rilassante e ampio parco circostante.
  2. Cesena
    Cesena è la città più vicina ed è il capoluogo della provincia a cui appartiene Cesenatico. Cittadina con una forte origine storica offre tesori meravigliosi: per i più appassionati di storia antica non può mancare nell’itinerario una visita al Museo storico dell’Antichità, dove scoprire la storia della fondazione della città. Due le importantissime opere architettoniche, che tengono traccia del passaggio dei Malatesta nella città: la Rocca Malatestiana, al cui interno si trova il Museo della Storia dell’Agricultura e da cui, oltre ad ammirare la struttura dell’edificio splendidamente conservato, si può godere della vista di tutta Cesena dall’alto, e la Biblioteca Malatestiana, patrimonio dell’umanità UNESCO, custodita all’interno di un monastero medievale, che vanta il titolo di prima biblioteca civica italiana. Potete poi proseguire per le vie del centro, osservando alcuni edifici e piazze, come il Palazzo Municipale del 1300, il Palazzo del governatore Ecclesiastico o piazza del Popolo con la Fontana Masini, simbolo della città, e la Rocchetta di Piazza, sormontata dalla Loggetta Veneziana. 
  3. Rimini
    Rimini, altra rinomata località della Riviera romagnola, molto conosciuta per la sua vocazione balneare è anche una città d’arte d’eccellenza. Fondata dai Romani come Ariminum per la sua posizione strategica, divenne subito un centro molto importante, di cui troviamo traccia nell’Arco d’Augusto, nella Casa del Chirurgo – uno scavo archeologico che ha portato alla luce una Domus Romana – nella piazza Tre Martiri, l’antico foro romano, e infine nel Ponte di Tiberio, che segna l’inizio della via Emilia. Memoria storica invece della dominazione dei Malatesta, il Tempio Malatestiano, progettato da Leon Battista Alberti e contenente importanti dipinti di Piero della Francesca, Giotto e Giorgio Vasari, è oggi la Cattedrale della città. Per gli amanti del cinema e non, tappa obbligatoria quando si visita Rimini è il Borgo di san Giuliano: un quartiere interamente dedicato a lui, grazie ai murales che rappresentano le scene più celebri dei suoi famosi film. Infine per assaporare la movida della Rimini by night non potete non concedervi una passeggiata sul Porto Canale o sul lungomare e un cocktail o un aperitivo nei locali della Vecchia Pescheria.

Da quale di queste 3 città ti piacerebbe iniziare la tua visita? Ogni scelta è sicuramente azzeccata in quanto tutte e tre le destinazioni sono uniche e ricche di bellezze storiche e artistiche.

Visit Cesenatico arte&cultura 3 città arte romagnole