Seleziona una pagina

Cesenatico safe

Policy Covid

Vacanze sicure a Cesenatico

Ti diamo il benvenuto! Se sei qui è perché hai voglia di organizzare una vacanza a Cesenatico e siamo felici di poterti accogliere per offrirti un’esperienza sicura.

L’emergenza sanitaria ha portato a modifiche nelle modalità di fruizione dei luoghi e dei servizi turistici.
Qui puoi trovare tutti gli aggiornamenti sulle normative di sicurezza, consigli di viaggio e domande frequenti.

Qual è la situazione a Cesenatico?

La Regione Emilia-Romagna, compresa la città di Cesenatico, al momento è in zona bianca secondo le normative disposte dall’Ordinanza del Ministero della Salute dell’11 giugno 2021 e dal Decreto Legge del 18 maggio 2021, che aggiorna le misure in vigore sul territorio nazionale: dal 14 giugno al 31 luglio 2021 si applicano le disposizioni già definite nel DPCM del 2 marzo 2021 come integrate dal DL.
L’ordinanza del Ministro della Salute del 22 giugno 2021 sospende dal 28 giugno nelle zone bianche l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto, ad eccezione delle situazioni in cui non sia possibile mantenere il distanziamento interpersonale e negli spazi all’aperto delle strutture sanitarie.
La situazione in regione è costantemente monitorata e il sistema sanitario dell’Emilia-Romagna è tra i più efficienti a livello nazionale. Cesenatico offre a turisti e viaggiatori, che consideriamo come cittadini momentanei, le stesse opportunità di assistenza di qualsiasi altro cittadino.

Dal 6 agosto a Cesenatico, come in tutta Italia, per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo AL CHIUSO svolti da qualsiasi esercizio, spettacoli, eventi e competizioni sportive, musei, mostre, istituti e luoghi di cultura, piscine, palestre, centri benessere, fiere, sagre, convegni e congressi, centri termali, parchi tematici e di divertimento, centri culturali e ricreativi, sale da gioco, sale scommesse e casinò, servirà la Certificazione verde COVID-19, richiesta anche per partecipare alle feste per cerimonie civili e religiose, accedere a residenze sanitarie assistenziali o altre strutture, spostarsi in entrata e in uscita da territori classificati in “zona rossa” o “zona arancione”
Tali disposizioni non si applicano ai minori di anni 12, ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della salute.

Posso venire in vacanza a Cesenatico?

Secondo le ultime disposizioni nelle aree individuate come “zona bianca”, come l’Emilia-Romagna, sono consentiti gli spostamenti tra comuni e regioni se si trovano in zona bianca e gialla. Senza limiti relativi agli orari o ai motivi dello spostamento, verso altre località della zona bianca; mentre per quanto riguarda le Regioni o Province Autonome collocate in zona arancione o rossa per lo spostamento è necessaria la certificazione verde oppure per motivi di salute, lavoro o necessità.
A Cesenatico puoi soggiornare e usufruire di tutti i servizi della città nel rispetto delle normative vigenti.

 

Posso visitare luoghi, musei e attrazioni?

I nostri musei e i luoghi della cultura come i teatri, comprese le mostre e la Biblioteca Comunale sono aperti al pubblico giornalmente dal 26/06 al 05/09 con fruizione contingentata.
Gli spettacoli si possono svolgere con posti a sedere preassegnati e nel rispetto della distanza personale di almeno un metro. I luoghi pubblici a cui è consentita l’apertura sono accessibili e visitabili anche dai turisti. Per informazioni aggiornate contatta il gestore di ogni luogo.
Dal 6 agosto per accedere servirà la Certificazione verde COVID-19 e permarrà l’obbligo del contingentamento.

Posso andare al ristorante?

I ristoranti e i bar sono aperti al pubblico sia a pranzo che a cena: in zona bianca, le attività dei servizi di ristorazione, svolte da qualsiasi esercizio, sono consentite, anche al chiuso, senza limiti orari. Al ristorante, dal 22 giugno 2021, per la zona bianca, viene meno il limite massimo di capienza di 6 persone per tavolo, negli spazi al chiuso, in precedenza previsto con Ordinanza del Ministero della Salute del 4 giugno 2021 (si ricorda che la limitazione già non riguardava più i tavoli all’aperto).
Il limite può essere superato in caso di persone conviventi.

Dal 6 agosto per accedere a qualsiasi tipo di servizio di ristorazione al tavolo AL CHIUSO serve la Certificazione verde COVID-19.

Sono un cliente di un albergo posso accedere ai servizi di ristorazione riservati ai clienti dell’albergo/hotel, anche se non ho una certificazione verde COVID-19?
Sì, i clienti di una struttura ricettiva possono accedere ai servizi di ristorazione offerti dalla struttura esclusivamente per la propria clientela anche in caso di consumo al tavolo in un locale chiuso, senza mostrare una certificazione COVI-19. Nelle strutture ricettive l’accesso è riservato a chi è in possesso di una certificazione COVID-19 solo per quanto riguarda le attività al chiuso di piscine, centri natatori, palestre sport di squadra e centri benessere, per i quali l’articolo 9-bis del decreto-legge n. 52 del 2021 specifica che l’obbligo si applica “anche all’interno di strutture ricettive”.
Nel caso in cui, invece, i servizi di ristorazione della strutture ricettiva siano aperti anche a clienti che non alloggiano nella struttura l’accesso sarà riservato solo a chi, cliente della struttura  o cliente esterno, è in possesso di una certificazione verde COVID-19, in caso di consumo al tavolo al chiuso.

Come posso spostarmi in città?

Cesenatico è servita dal servizio di trasporto pubblico di Start Romagna. Il servizio di mobilità tramite autobus è sempre attivo: ogni mezzo viene igienizzato e le distanze vengono garantite. Info aggiornate sul sito web di Start Romagna .
Per gli spostamenti a piedi, in bici e in auto restano valide le disposizioni previste per la zona bianca.

Cosa devo fare se ho sintomi collegati al Covid-19?

Se prima di partire avverti sintomi simili a quelli dell’influenza annulla il viaggio e contatta il tuo medico di base. Se invece avverti sintomi durante la tua vacanza a Cesenatico non andare al Punto di Primo Intervento, ma contatta il 118 o il Numero Verde Servizio Sanitario Regionale 800 033 033 oppure il Numero Verde 1500 del Ministero della Salute.

Quali sono le disposizioni per entrare in Italia e per uscire dall'Italia?

Si consiglia di visitare i siti Viaggiare Sicuri Farnesina e Ministero della Salute sezione Covid 19- Viaggiatori

L’ordinanza in vigore prevede l’ingresso dai Paesi dell’Unione Europea e dell’area Schengen, oltre che da Gran Bretagna e Israele, con tampone negativo, senza obbligo di quarantena. Resta l’obbligo di esibire all’arrivo un tampone molecolare o antigenico con esito negativo, effettuato nelle 48 ore che precedono l’arrivo in Italia.
Con la stessa ordinanza sono state prorogate le misure restrittive nei confronti del Brasile fino al 30 luglio 2021.

Sono tuttora disposte misure restrittive sull’intero territorio nazionale, articolate in base a fasce di rischio differenziate per colore. Le misure previste, in linea generale, per ciascuna fascia di rischio, sono indicate qui. Il monitoraggio della situazione in ciascuna Regione e Provincia Autonoma è disponibile sul sito web del Ministero della Salute, accessibile cliccando qui.
Possono essere disposte ulteriori limitazioni per specifiche aree del territorio nazionale o specifiche limitazioni in relazione alla provenienza da specifici Stati e territori esteri. Singole Regioni potrebbero imporre a chi proviene da alcuni Stati o territori esteri il rispetto di particolari obblighi. Prima di partire per rientrare in Italia, si raccomanda di verificare eventuali disposizioni aggiuntive da parte delle Regioni di destinazione, contattandole direttamente o visitandone i rispettivi siti web (clicca qui). È possibile cliccare qui per consultare tutta la normativa vigente in tema di Coronavirus.
In caso di spostamenti, in Italia o all’estero, si raccomanda di scaricare la App IMMUNI.

CERTIFICAZIONE VERDE COVID-19 (GREEN PASS)
È online la piattaforma del Governo italiano per ottenere il green pass www.dgc.gov.it/web/.
Il certificato attesterà la vaccinazione, la guarigione o il risultato negativo a un test per il Covid-19. Sarà disponibile in formato digitale e stampabile, verrà emesso dalla piattaforma nazionale del ministero della Salute e conterrà un codice Qr per verificarne autenticità e validità. Dal 1 luglio 2021 si potrà utilizzare per viaggiare in Unione europea senza sottostare alle misure di quarantena.
Ne disciplina il funzionamento il Decreto del Presidente del Consiglio dei ministri n.143 del 17 giugno 2021.

Quali sono le modalità di svolgimento delle sagre e fiere in base alla normativa anti-covid?

L’accesso alla manifestazione in quanto FIERA è consentito con GREEN PASS in base all’articolo 9-bis del decreto-legge n.52 del 2021.
Trattandosi di spazio privo di specifici e univoci varchi di accesso, gli organizzatori si limiteranno a informare il pubblico, con apposita segnaletica, dell’esistenza dell’obbligo della certificazione verde COVID-19 per accedere alla fiera o sagra in questione. In caso di controlli a campione, sarà sanzionabile soltanto il soggetto privo di certificazione e non anche gli organizzatori che abbiano rispettato gli obblighi informativi.
La ristorazione negli stand, se le condizioni meteo lo consentiranno sarà intesa come ristorazione all’aperto. Se si impone la chiusura totale degli stand i visitatori saranno soggetti a verifica Green Pass come avviene per i ristoranti al chiuso. 

Disclaimer

Le normative di sicurezza in materia di Covid-19 sono in continua evoluzione, quindi potrebbero entrare in vigore norme diverse rispetto a quelle riportate in questa pagina. Per info aggiornate visita il sito ufficiale del Comune di Cesenatico.
Data di aggiornamento: [26 aprile 2021]

Buone pratiche di viaggio

L’Ufficio di informazione e accoglienza turistica, gli operatori turistici, gli albergatori, i gestori delle attrazioni e delle attività locali e i cittadini di Cesenatico ogni giorno fanno il possibile per permetterti di trascorrere una vacanza sicura.
Per riuscirci abbiamo bisogno anche del tuo aiuto: in vacanza segui questi pochi e semplici consigli.

lava-le-mani-icon-tonda-visit-cesenatico

Lavati le mani regolarmente e usa gel igienizzanti

indossa-mascherina-icon-tonda-visit-cesenatico

Indossa sempre la mascherina nei luoghi pubblici, anche all’aperto

distanza-sociale-icon-tonda-visit-cesenatico

Mantieni una distanza sociale di almeno 1 metro

  • Se hai sintomi dell’influenza non andare al pronto soccorso ma contatta il tuo medico di base
  • Evita di toccarti il viso con le mani
  • Fai attenzione alle persone più vulnerabili
  • Non condividere bottiglie, bicchieri e posate
  • Copri naso e bocca o usa la piega del gomito quando starnutisci o tossisci
  • Se un luogo ti sembra troppo affollato prova ad accedere in un altro momento
  • Scarica e utilizza l’app Immuni durante la vacanza
  • Prediligi pagamenti contactless

Pianifica il tuo viaggio

Vuoi organizzare le tue vacanze a Cesenatico?
Scopri tutto ciò che c’è da sapere per trascorrere un viaggio perfetto: come arrivare e come muoversi in città, in quali hotel soggiornare e in che ristoranti mangiare.