Seleziona una pagina

Il molo di Cesenatico: tra i capanni da pesca e tramonti mozzafiato

da | Apr 6, 2021

Home / Mare - Esperienze e itinerari / Il molo di Cesenatico: tra i capanni da pesca e tramonti mozzafiato

Cuore pulsante della cittadina marinara è il molo di Cesenatico: da qui prende vita non solo la storia più antica delle origini del paese, ma anche la frizzante attività della località, che deve la sua notorietà alle bellissime e attrezzate spiagge, ai locali e ai ristoranti di pesce, alla sua natura incontaminata. E agli iconici capanni da pesca sul mare. Tutto infatti a Cesenatico nasce e si intreccia con l’arte della pesca.

Cesenatico, divisa in due zone dal Porto Canale, conta ben due moli, il molo di Ponente e quello di Levante. Ma per poter ammirare i tradizionali capanni da pesca, tipici della Riviera romagnola e in particolare di questo borgo marinaro, è necessario raggiungere il molo di Ponente e distinguere così le loro figure particolari che si stagliano sull’orizzonte.

La storia dei capanni da pesca
I capanni da pesca raccontano una lunga storia che profuma di mare. Queste antiche strutture, che ricordano delle palafitte e di cui una parentela inconfondibile si ritrova con i trabucchi della costa abruzzese e pugliese, hanno diverse funzionalità: la prima tra tutte quella della pesca e del rifugio per i pescatori, ma anche di vedetta e di controllo sul mare, come dei piccoli fari.
In Emilia Romagna è possibile trovarli nelle acque del Delta del Po sulla caratteristica pialassa, sul mare o nei canali interni. Ognuno può avere le sue particolarità o diversità, in quanto ancora oggi appartengono a cittadini o attività locali, ma non cambia l’allure intorno a questo antico, ma attuale congegno e la sua funzione principale: quello di calare le reti nel mare per pescare il pesce azzurro, tipico del mar Adriatico.

Il tramonto sul molo: una cartolina da Cesenatico
Vi meraviglierete e innamorerete dello spettacolo dei colori del tramonto sul mare e della brezza marina che soffia leggermente, muovendo elegantemente le reti da pesca dei capanni. Un silenzio come dipinto in un quadro, che di tanto in tanto viene infranto solo dal passaggio di un airone cenerino o di un cormorano, alcune esemplari di uccelli che vivono in queste zone. Un’esperienza unica e imperdibile che vi affascinerà così come la tradizione che accompagna questi luoghi.

Se già non vedete l’ora di assistere a questo inedito skyline, preparate la macchina fotografica per immortalare ogni momento!

Visit Cesenatico mare capanni da pesca